Far crescere la frangia, come pettinarsi nell’attesa!

Chic Style Hair Style , 0 Commenti

Capita che delle volte vi trovate a fare i conti con un piccolo desiderio dal punto di vista estetico, ma spesso o di difficile realizzazione, oppure non adatto al vostro viso, stile o altro. Altre volte ancora ci si imbatte nel tempo che ci vuole per arrivare ad un determinato obiettivo, come ad esempio farsi crescere i capelli ad una lunghezza desiderata oppure la frangia in modo da poterla acconciare come più vi piace.

Far crescere la frangia

Arrivare ad ottenere il risultato tanto desiderato, può essere fonte di lunghe attese e di frustrazione. Bisogna quindi essere molto pazienti e soprattutto ingegnose, inventando nuove acconciature e soluzioni, fino a quando la nostra frangia si inserisca alla perfezione nel nuovo taglio di capelli. Tenere in considerazione che i capelli crescono circa di un centimetro e mezzo ogni mese e quindi ci vorrà circa un anno per avere una lunghezza tale da poter, ad esempio, sistemare la frangia dietro le orecchie.

Durante questo periodo non bisogna farla crescere “senza regola”, è infatti importante recarsi dal proprio parrucchiere che se ne prenderà cura, dandole una forma e soprattutto evitando che vada a posizionarsi sempre davanti agli occhi.

frangia indietroCome sistemare la frangia in crescita

Durante il periodo di crescita della frangia, come detto, bisogna munirsi di creatività e di pazienza per cercare nuove soluzioni che ci permettano di integrare al meglio la frangia con il taglio. Accessori irrinunciabili sono forcine, pinze, fermagli, pettinini, fasce, ecc.

Bisognerà quindi darle una forma e sistemarla da un lato, evitando cosi di doverla accorciare da entrambe i lati e una volta definita la si potrà fissare in modo pratico con un fermaglio oppure pettinarla all’indietro come un ciuffo.

Condividi su:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *